Ho visto cose…

Qualche curiosità dal mondo dello spettacolo e dintorni.

L’attore britannico Rex Harrison, che sullo schermo ha più volte impersonato perfetti gentlemen, come ad esempio in My fair lady, dietro le quinte si comportava spesso da vero maleducato con la troupe, e nella vita reale pare fosse molto scorbutico. Non a caso la sua ex moglie ha affermato con ironia: “Potrebbe tranquillamente dare una festa, invitando tutti i suoi amici, dentro una cabina telefonica”

Quando Stallone, allora quindicenne, frequentava la scuola, i compagni di classe lo votarono all’unanimità come quello tra loro che da grande avrebbe avuto “le maggiori probabilità di finire sulla sedia elettrica”. Chissà cosa penseranno adesso…

Pare che l’attrice Joan Collins abbia sorpreso gli operatori ecologici che dovevano ritirare la sua spazzatura, intenti a frugarci dentro, in cerca di qualcosa da rivendere ai giornali scandalistici. Per questo motivo si è lamentata con i servizi comunali di Los Angeles e i due netturbini sono stati prontamente licenziati. Per la cronaca, nel sacco c’era soltanto spazzatura.

Sul set di Three kings, film ambientato durante la guerra del Golfo e uscito nel 1999, fu usato per la prima volta il corpo di un uomo per mostrare l’effetto dei proiettili. Ovviamente si trattava di un cadavere, prelevato da un obitorio, ma la cosa destò comunque scalpore.
Nell’epoca del politicamente corretto, dove nei titoli di coda di ogni film ci si preoccupa di specificare che nessun animale è stato maltrattato, scoppiò la polemica per questo episodio impressionante. Non si sa se la dichiarazione del regista fu fatta in buona fede o col preciso intento di accrescere l’interesse verso il film, ma rimane il fatto che David Russell affermò che sul set era stato usato il cadavere vero di un uomo per mostrare come le pallottole trapassano la carne umana.
Mentre George Clooney, protagonista del film, difese le scelte dell’autore, dicendo che si era comunque evitata qualunque  violenza gratuita, il coprotagonista Mark Wahlberg fu molto meno diplomatico dicendo: “Quando l’ho visto per la prima volta, mi è venuto da vomitare” .

FONTI: Repubblicacinema

Autore: Raffa

Appassionata di cinema e di tutte le cose belle della vita. Scrivo recensioni senza prendermi troppo sul serio, ma soprattutto cerco di trasmettere emozioni.

14 pensieri riguardo “Ho visto cose…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...