Lo specchio scuro (1946)

Quando un uomo viene trovato pugnalato a morte nel suo appartamento, il tenente Stevenson ha il compito di risolvere il caso e dopo aver interrogato una serie di testimoni giunge alla conclusione che la principale sospettata, nonostante abbia un ottimo alibi, sia Terry, un’affascinante giovane donna, dall’apparenza innocua. Ma quando Stevenson fa una visita a Terry nel suo appartamento, scopre che ha una sorella gemella identica, Ruth, e questo complica le cose in quanto significa che i testimoni non possono dire quale delle due fosse la persona che hanno visto lasciare la scena del crimine. Stevenson si reca allora dal dottor Elliott, uno psichiatra che potrebbe essere in grado di usare le sue capacità per capire quale delle sorelle sia l’assassina. Un film sul doppio, non solo perché ci sono due gemelle identiche, ma perché una di loro ha evidentemente una doppia personalità, mostra una faccia in pubblico che non corrisponde al suo “io” interiore.

Continua a leggere “Lo specchio scuro (1946)”