Le verità nascoste (2000)

Un dichiarato omaggio a Hitchcock questo primo thriller di Robert Zemeckis, in cui ha dimostrato di saper giocare abilmente con la suspense. Il film parte in maniera abbastanza banale, come una storia già vista tante volte: una coppia di mezz’età, rimasta sola dopo la partenza della figlia per l’università, cerca di vincere la noia e ritrovare l’armonia del matrimonio. La moglie scatena le sue fantasie sbirciando i vicini e ipotizzando niente meno che l’omicidio della moglie ad opera del marito: il pensiero va subito a La finestra sul cortile, ma è solo un diversivo.

Continua a leggere “Le verità nascoste (2000)”