Capodanno a New York (2011)

Immagino che qualcuno stia già storcendo il naso di fronte ad un film che definire commerciale è un eufemismo. Lo è di sicuro, senza ombra di dubbio: è un tentativo maldestro da parte di un regista particolarmente portato per le commedie sentimentali, di fondere insieme un po’ di romanticismo, un pizzico di melodramma, e un’abbondante manciata di banalità natalizie, insaporendo il tutto con tanto zucchero. Continua a leggere “Capodanno a New York (2011)”