Ho visto cose…

Che Angelina Jolie sia un personaggio strano, nessuno potrebbe negarlo. È nota infatti la mania, che condivideva con l’ex marito Billy Bob Thornton, di portare al collo un ciondolo a forma di fiaschetta, contenente il sangue del partner. Pare che per tutto il tempo della loro relazione entrambi l’abbiano indossata. Ma c’è un’altra notizia ancora più sconvolgente sulla sua vita: lei stessa ha affermato in un’intervista di aver assoldato un killer, all’inizio del 2000, perché la uccidesse. Pare infatti che fosse stanca di vivere, ma non volesse sottoporre la famiglia al dolore del suo suicidio. Ha pensato quindi che un suo omicidio sarebbe stato meglio sopportato dai familiari, e per questo motivo aveva contattato un sicario perché la eliminasse. L’attrice ha poi spiegato che proprio il killer l’ha convinta a cambiare idea, chiedendole di rifletterci almeno un mese.

Continua a leggere “Ho visto cose…”