Curiosità dal mondo

Negli anni ’80 in Arabia Saudita, la famiglia reale giunse alla conclusione che, per evitare rivolte dai settori più estremisti della popolazione, doveva lasciare perdere la modernizzazione e anzi promuovere una serie di limitazioni simili a quelle auspicate dai jihadisti. Uno dei risultati fu la messa al bando di danza, cinema e musica in pubblico, tanto che molti sauditi si attrezzarono per vedere i film a casa, via satellite. I cinema hanno riaperto ufficialmente solo nel 2018, il primo film proiettato è stato Black Panther.

Continua a leggere “Curiosità dal mondo”