Tutti gli articoli

Scene da un incontro

Siamo nel 1948. Ingrid Bergman, attrice svedese, sposata, residente a Hollywood, vede un film del regista italiano Roberto Rossellini, ne rimane incantata e decide di scrivergli una lettera per proporsi di lavorare insieme. Signor Rossellini, sono una ragazza svedese che vive in America da dieci anni, che parla bene inglese, un poco di francese e sa dire solo “Ti amo” in italiano. Ho visto il vostro film Paisà, ne sono entusiasta e sarei onorata di avere una particina nel vostro prossimo film. Così Rossellini, molti anni dopo, ha raccontato la lettera alla figlia Isabella, nata da quell’incontro.

Continua a leggere “Scene da un incontro”