L’ultimo samurai (2003)

Questo è uno di quei film che ci ho messo parecchio a decidere di vedere, perché pensavo fosse la solita americanata, e per quanto ami Tom Cruise quando affronta le sue missioni impossibili, scalando a mani nude le montagne o disinnescando ordigni con una forcina, non glielo vedevo proprio in un film sull’Oriente. Poi mi hanno regalato il DVD, e ho ceduto alla tentazione di vederlo. E non me ne sono pentita. Più di due ore e mezza di film, ma si bevono in un sorso, grazie al ritmo sostenuto dell’azione, al fascino incantevole dell’Oriente, e sì, anche grazie a Tom Cruise.

Continua a leggere “L’ultimo samurai (2003)”