Erin Brockovich (2000)

Il film è tratto da una storia vera. La protagonista è una donna ancora giovane, bella, ma disoccupata, senza un compagno e con tre figli che non sa come mantenere. Una donna semplice e schietta, che non ha studiato, abituata ad arrangiarsi, ma con un profondo senso della giustizia. In seguito ad un incidente di cui è vittima, viene in contatto con uno studio legale, da cui riesce a farsi assumere come aiutante e qui, seguendo una pratica immobiliare, scopre che uno stabilimento di una grande industria chimica ha immesso nelle acque di una cittadina rifiuti tossici altamente cancerogeni.

Continua a leggere “Erin Brockovich (2000)”