Rob Roy (1995)

Ispirato ad un romanzo storico di Walter Scott, il film narra le disavventure di un eroe leggendario, Rob Roy McGregor, definito il Robin Hood scozzese.  Tra gli altopiani scozzesi del XVIII secolo, Rob Roy cerca di guidare il suo villaggio verso un futuro migliore. Prende in prestito denaro dall’alta nobiltà per comprare del bestiame, ma il giovane Cunningham, nobile solo di nascita ma non di animo, pensa bene di approfittare dell’occasione e rubargli il denaro, facendo oltretutto ricadere la colpa su un amico fraterno di Rob. Non contento, questo disgustoso esempio di nobile senza onore né morale, distruggerà la sua casa e ne violenterà la moglie.

Niente di nuovo sotto il sole, perché si sa che da sempre la nobiltà si è approfittata del popolo, arricchendosi a sue spese; la novità qui sta nel profondo senso dell’onore con cui il nostro eroe reagisce all’ingiustizia: non con la rabbia distruttiva di William Wallace, né con l’astuzia di Robin Hood, ma mostrando una dignità e un rispetto per l’avversario, che lo collocano ben al di sopra del suo persecutore.

Rob Roy è un bel dramma avvincente e accattivante, animato da dosi uguali di eroismo e amore. Azione, passione, giustizia e vendetta si intrecciano in questa saga scozzese dove lo splendido paesaggio delle Highlands fa da sontuosa cornice a un film epico, girato con mano felice da Michael Caton-Jones, che qui supera di parecchio le sue precedenti prove di regista. Sicuramente coadiuvato dalla sceneggiatura, che ha abilmente modellato i dialoghi sui personaggi, rendendoli di volta in volta colti o rozzi, ma sempre arguti e mai banali, e favorito da un’ambientazione naturale tra le più belle al mondo, oltre che da un’accurata ricostruzione degli interni, il regista dirige gli attori senza troppa fatica, avendo a disposizione un cast molto ben assortito.

Perfetto Neeson nel ruolo dell’eroe, fiero, coraggioso, ma onesto fino alla fine, e ottima anche la sua presenza scenica, nonostante le origini irlandesi e non scozzesi; più che convincente John Hurt nel ruolo del Marchese di Montrose, altezzoso e compiaciuto della sua superiorità, ma con un suo personale senso dell’onore che gli permette di disprezzare il viscido e superficiale Archibald; stupenda Jessica Lange, coraggiosa ma saggia, sensuale e volitiva, orgogliosamente fiera nel reagire con ostinata omertà ad uno dei più odiosi stupri della storia del cinema; notevole anche Brian Cox nel ruolo dell’infido contabile che ordisce l’inganno ai danni di Rob Roy.

Ma il punto di forza del film è senza dubbio Tim Roth nel ruolo del viscido e depravato Cunningham: Roth è talmente bravo da renderlo odioso e insopportabile, ma a suo modo piacevole, non fosse altro perché si pregusta il momento in cui dovrà rendere conto delle sue malefatte. Neeson dà passione al film, la Lange gli conferisce una morale, Hurt gli dà stile, Roth intensità e persino un pizzico di ironia.

Il senso dell’onore e della famiglia, la passione, la lealtà e il tradimento, la violenza, la crudeltà e la dignità, si mescolano in questo film epico, che a tratti assume toni da tragedia grazie ad atmosfere di notevole intensità. La crudezza della vicenda, che non risparmia particolari scabrosi e sgradevoli, mantiene però un alto livello narrativo, e si traduce in una pellicola di qualità, ben interpretata e ben diretta, con un insieme di grande effetto, che soddisfa di certo gli amanti del genere. Purtroppo il film fu penalizzato dall’uscita contemporanea di Braveheart, che ha finito per metterlo in ombra, facendo incetta di nomination e portando a casa ben 5 Oscar. Unica consolazione per Rob Roy, la meritatissima nomination per Tim Roth, che però non si è concretizzata nella statuetta.

Per chi fosse interessato a notizie storiche sul vero Rob Roy: Rob Roy McGregor, il Robin Hood Scozzese

Complimenti agli amici del Centoquarantadue, ad Alessandro del blog Lo Scribacchino del web, a GianniD di taqamkuk, Austin Dove de Il Blog di Tony, Topper Harley, Luisella di Tra Italia e Finlandia, e Francesca di faminore che hanno indovinato.

Ventana literaria

La poesía es la libertad del alma.

Perception

A journey into the labyrinth of my sceptical mind.

FREE-BIRD.in

WE TELL STORIES

Adam Silone

infinite sfumature di pulp

Ottiche Parallele magazine

Cultura a 360° a portata di click

skyy

Short story blogger - I hope you read

orearovescio

scrivere è entrare nelle ore a rovescio

jesussocial

All About Christ In The News

SOYEZ LE BIENVENU CHEZ LE MAITRE PUISSANT ADJINA MARC

Marabout ADJINA MARC est reconnu comme étant le plus puissant des grands maîtres marabouts d’Afrique, doté d'une voyance sérieuse et gratuite. Spécialisé dans les rituels du retour d'affection, envoûtement d'amour, richesse. mail : mediumadjinamarc@gmail.com Tel/whatsapp : +229 90 72 60 97

LaMeLa777.Blog

La mia vita qualunque!

Speranze Letterarie

Lettura racconti gratis - Free reading of novels

Ashish Vision

THIS SITE IS ABOUT ME, MY CREATIVITY, MY IMAGINATION AND MY FEELINGS.

Labor Limae

- Scritture artigianali -

Fogfire TV

Find it. Love it. Watch it.

Inspired By Cee Cee

A blog about Inspiration, encouragement, well-being, enjoying life, Law of Attraction, happiness, positive vibes, seeking peace and pursuing it !

Escrito & Descrito

Confira minha arte.

Spiritual healing for Love back and solve all problem

Get All Love problem Solution in just 2 days by spiritual healing specialist astrologer. Call and Whatsapp Now +1 (213) 631-7786

Islamic Dua and Wazifa For Love back and Solve All problems

Love problem Solution in just 2 Days: Lost love back, ex love back, ex husband back, ex boyfriend and other all love problem Solution. Call and Whatsapp +91 9571300113

David Linebarger

Professor, Poet, Prose Writer, Tennis Player

short story

My greetings

Federico Cinti

Momenti di poesia

.Step

scrittura terapia psicologia

Low Profile

Vôla bas e schîva i sas

Batman Crime Solver

"Non è tanto chi sono, quanto quello che faccio, che mi qualifica" ________________________________________________ "It's not who I am underneath, but what I do that defines me." ("Batman Begins")

Just thoughts.

pensieri di un uomo qualunque.

Una bionda con la valigia

A tutte le donne che viaggiano da sole. Perchè alle volte si può chiudere tutto il proprio mondo in un trolley e portarlo con sè.

TUTTOLANDIA

"...il posto che mi piace si chiama mondo..."

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Dove una poesia può arrivare

♡~Entrai nella libreria e aspirai quel profumo di carta e magia che inspiegabilmente a nessuno era ancora venuto in mente di imbottigliare.~♡ Carlos Ruiz Zafón

Sfumature e Sogni d'Inchiostro

✿ La Biblioteca di Regi e Vale ✿

infuso di riso

perchè nella vita ci sono poche ore più gradevoli dell'ora dedicata alla cerimonia del te pomeridiano (H. James)

Secretele vieții

'' Când vei ajunge să iubești viața, vei vedea frumusețea în toate lucrurile posibile,,

Interior Design And Decor Ideas

Here, we are going to unveil the Modern and Trending interior design ideas.

Covid, vaccini e green pass. Le verità nascoste

Tutto quello che Governo, Regioni e media vi nascondono sul Covid, vaccini e green pass

Mădălina lu' Cafanu

stay calm within the chaos

Parola di Scrib

Parole dette, parole lette

Non sono ipocondriaco

Ma se il dottore non mi vede si preoccupa (by Kikkakonekka)

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito