David Keith: 8 maggio 1954

I nati l’8 maggio non hanno mai paura di esprimere le loro idee e preoccupazioni: sono forti, decisi e diretti, abili nell’espressione verbale e spesso anche in quella scritta. La loro azione mira quasi sempre a preservare valori consolidati, talvolta addirittura a far rivivere valori antichi, e per far questo essi non esitano a utilizzare anche i più moderni ritrovati della tecnologia, sempre, però , con un occhio alla tradizione. Quando combattono, non sanno cos’è la paura. Non cederanno alle minacce, ma troveranno sempre un modo per restituirle al mittente, anche quando sembrano in condizioni di inferiorità. I nati l’ottavo giorno sono governati dal numero 8, perciò tendono a costruirsi la vita e la carriera con grande attenzione e lentezza, e anche se sono persone dal cuore tenero, possono avere un aspetto severo e serio. In certi casi possono divenatre autoritari.

Nati oggi anche: Fernandel, Roberto Rossellini, Harry Truman, Melissa Gilbert, Keith Jarrett, Enrique Iglesias, Cristina Comencini, Maurizio Nichetti, Vittorio Sgarbi, Franco Baresi.

Mancano 237 giorni alla fine dell’anno. Il conto alla rovescia è gentilmente offerto da unallegropessimista.