Titoli nel frullatore

Terzo appuntamento con il gioco dei titoli mescolati. Per chi ha perso i primi due, una breve spiegazione, e se volete, li trovate Qui e Qui.
Ho raggruppato alcuni titoli di film abbastanza conosciuti, scambiando tra loro alcune parole, in modo che sono diventati titoli assurdi e inesistenti. Lo scopo del gioco è ricostruire i titoli originali, e una volta individuati i film, collegarli alle foto a cui si riferiscono.
In fondo troverete le soluzioni, per controllare quanti ne avete indovinati.
A questo aggiungo una sfida: provate a inventare una trama, possibilmente divertente, per qualcuno dei titoli falsi. Ne ho già archiviate alcune, quando ne avrò un certo numero, le pubblicherò con i nomi degli autori, naturalmente.

Partiamo con i titoli falsi:

  1. Buon compleanno… Mr. Ripley.
  2. Il collezionista… d’innocenza
  3. La collina… del terrore
  4. Una cena… verrà distrutta all’alba
  5. Il trono… di paglia
  6. Il talento di… John Malkovich
  7. Crocevia… del disonore
  8. Le cinque chiavi…nella manica
  9. Colpevole… del crimine
  10. La corona… di ossa
  11. La città… quasi perfetta
  12. Il coraggio… della morte
  13. Essere… Mr. Grape
  14. L’asso… di spade
  15. Cane… di ferro
  16. Il colore… della verità

Le foto da abbinare ai titoli veri

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16

Soluzioni (titoli veri, abbinati alle foto):

  1. Il trono di spade
  2. Una cena quasi perfetta
  3. Le cinque chiavi del terrore
  4. La collina del disonore
  5. Il coraggio della verità
  6. Buon compleanno Mr. Grape
  7. Essere John Malkovich
  8. La corona di ferro
  9. Il colore del crimine
  10. Il talento di Mr. Ripley
  11. La città verrà distrutta all’alba
  12. Cane di paglia
  13. Il collezionista di ossa
  14. Crocevia della morte
  15. Colpevole d’innocenza
  16. L’asso nella manica

Per finire un esempio di trama su titolo inventato.

Il colore della verità: una nuova invenzione sconvolge gli equilibri di una società futuristica. Una nuova pillola che, se assunta, fa diventare indelebilmente blu chi dice anche solo una bugia.

Ricordo che può partecipare anche chi ha già inviato altro materiale.

Autore: Raffa

Appassionata di cinema e di tutte le cose belle della vita. Scrivo recensioni senza prendermi troppo sul serio, ma soprattutto cerco di trasmettere emozioni.

42 pensieri riguardo “Titoli nel frullatore”

  1. direi quasi tutti indovinati! “Il trono… di paglia” (Un presidente del Consiglio si alza una mattina e fa per sedersi sul suo amato trono e ahimè trova che esso è stato incendiato da un suo ex amico e parte alla ricerca di un altro trono, magari in muratura)

    Piace a 1 persona

  2. Un maniaco sta terrorizzando lo stato di New York: nel corso di diverse settimane sono stati ritrovati straziati i cadaveri di diversi bambini, tutti accomunati dall’assenza della calotta craniale e del cervello. Quando a sparire sarà il fratellino di Billy, il ragazzo dovrà decidere se lasciare le indagini al FBI o investigare sull’inquietante donna che nota ogni tanto aggirarsi nel quartiere.

    qual è il titolo di questo plot? 🤣🤣🤣

    Piace a 1 persona

  3. L’asso di spade è il film di una gara di briscola, quelle che si facevano una volta. dove si racconta tramite le varie gare le coppie che partecipano. Fino alla finale dove le due coppie principali si sfidano è l’asso di spade sarà la briscola sul tavolo.
    Il racconto è in dodici puntate

    Piace a 1 persona

      1. Qui si facevano al mare, tornei a coppie in cui gareggiava quasi tutto lo stabilimento. Adesso sono anni ormai che non le organizzano più, covid a parte. Però giocavano molto anche i giovani.

        "Mi piace"

Rispondi a Raffa Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...