Titoli nel frullatore

Un altro gruppo di titoli famosi, agitati e mescolati, da ricostruire. Questa volta ho aggiunto le foto a cui ricollegare ogni titolo. In fondo trovate le soluzioni, per controllare. Se volete un esempio di come funziona il gioco, guardate qui.
Rinnovo la sfida: attendo trame fantasiose e strampalate per i titoli inventati. Qualcuna mi è già arrivata, ma ne aspetto ancora per poi pubblicarle insieme ai nomi degli autori.
Esempio: Un bacio oltre la siepe (storia di un amore adolescenziale tra due ragazzi, vicini di casa, uniti dalla passione per il giardinaggio).
Buon divertimento!

  1. A casa… in due
  2. Un bacio… oltre la siepe
  3. Assalto… al galoppatoio
  4. Brivido… freddo
  5. L’altra donna… del Poseidon
  6. Un biglietto… con il nemico
  7. A letto… dopo l’uragano
  8. Il buio… prima di morire
  9. Amore… al distretto 13
  10. Un’avventura… finale
  11. L’amore… del re
  12. L’avventura… rossa
  13. Assassinio… con interessi
  14. Analisi… infedele
  15. Il grande… caldo
  16. Alba… terribilmente complicata

Ora le foto che si riferiscono ai titoli veri

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16

Soluzioni (riferite alle foto):

  1. Analisi finale
  2. Un’avventura terribilmente complicata
  3. Un bacio prima di morire
  4. A casa, dopo l’uragano
  5. Brivido caldo
  6. L’altra donna del re
  7. L’avventura del Poseidon
  8. Assalto al distretto 13
  9. Un biglietto in due
  10. Il grande freddo
  11. Il buio oltre la siepe
  12. Amore con interessi
  13. A letto con il nemico
  14. L’amore infedele
  15. Alba rossa
  16. Assassinio al galoppatoio

Autore: Raffa

Appassionata di cinema e di tutte le cose belle della vita. Scrivo recensioni senza prendermi troppo sul serio, ma soprattutto cerco di trasmettere emozioni.

20 pensieri riguardo “Titoli nel frullatore”

  1. Che lavorone a mischiare tutto: complimenti! Però un po’ mi stai antipatica perché hai fatto l’esempio che avrei voluto scrivere io! 😝😝😝

    “Alba… terribilmente complicata”
    E’ il 1° gennaio dell’anno 2022, la gente è ancora intontita dagli stravizi del veglione, ma non ha ancora voglia di andare a letto perché deve recuperare il capodanno passato: quelli che si muovono per le strade come zombie, in realtà sono dei veri e propri zombie, ma non si nutrono di cervelli (morrebbero di fame) e nemmeno di fegati (sono tutti spappolati): cosa li nutrirà?
    Presto al cinema…

    Piace a 1 persona

  2. Il buio prima di morire: dopo una catastrofe nucleare i pochi sopravissuti devono fare i conti con l’assenza di elettricità. Si scatena una lotta disperata per accaparrarsi le torce rimaste, almeno finché non si scaricherà l’ultima pila sulla faccia della Terra.

    Piace a 1 persona

  3. Bel gioco, soprattutto la parte che tocca a noi commentatori…
    “L’altra donna del Poseidon”
    In seguito al capovolgimento e inabissamento del transatlantico Poseidon, viene aperta un’inchiesta ufficiale; durante il racconto di un sopravvissuto, fa irruzione nell’aula una donna che afferma di essere sopravvissuta al disastro e conoscere informazioni ignote a tutti gli altri. Inizialmente non creduta, dal momento che il suo nome non risulta in nessuna lista dei passeggeri né in quelle di equipaggio e personale di bordo, la donna inizia a raccontare con sicurezza alcuni particolari di cui solo i dipendenti della Compagnia e chi era nell’equipaggio avrebbe potuto conoscere. Nel giro di poche battute, le sue informazioni gettano una luce del tutto nuova sul naufragio, al punto da causare imbarazzo alla Compagnia, i cui vertici fremono…

    Piace a 1 persona

      1. Grazie; da appassionato di storie di mare – catastrofiche in primis – ho subito pensato di raccontare quel titolo, come fosse lì apposta.
        Per certi versi, l’idea mi ricorda il gioco degli Ircocervi che ho portato sul mio blog, ma lì non avevo chiesto ai lettori d’inventare il testo: da me leggono ma non sempre scrivono. 😅

        Piace a 1 persona

      2. Grazie. Oggi dovevo fare il serio, anche perché da troppo tempo non scrivevo un editoriale. Dovrebbero avere cadenza mensile, ma poi ci sono i periodi troppo fitti, quelli di magra… A breve uscirà un nuovo episodio mitologico. 👍

        Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...