Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Aneddoti e curiosità del lunedì: Natalie Portman

L’attrice israeliana, nata a Gerusalemme, è fisicamente minuta, sottile e non molto alta, appena 160 centimetri. Ma si sa, il vino buono sta nella botte piccola e la Portman ha sempre dimostrato l’entità e la qualità del suo talento, oltre ad avere grinta da vendere.

Il debutto nel mondo della recitazione avviene nel 1994, quando aveva solo 13 anni, in una parte da protagonista per il film Léon di Luc Besson, dopo aver iniziato da poco una carriera da modella e ballerina. Sebbene al momento dei provini il regista avesse dei dubbi se ingaggiarla, perché ritenuta troppo giovane, alla fine fu costretto a cambiare idea dopo averla vista recitare.

Portman non è il suo vero cognome, ma appartiene comunque alla sua famiglia: è il cognome da nubile della nonna paterna, che Natalie ha adottato come nome d’arte. In realtà si chiama Natalie Hershlag, ed è figlia di un medico israeliano e di una casalinga statunitense, ma vive in America da quando aveva tre anni.

Qualche anno fa, in occasione di un’intervista, l’attrice rivelò che prima di essere scritturata e inclusa nel cast della seconda trilogia di Star Wars non aveva mai visto nessun film della saga e non conosceva la differenza tra Star Wars e Star Trek. Successivamente ha detto di essersi pentita di aver preso parte al film di Star Wars episodio III, senza però specificarne i motivi. L’attrice non ama nemmeno i film horror e ha sempre assicurato che non reciterà mai in un film di quel genere.

Natalie è molto portata per lo studio, che ha sempre considerato una componente molto importante della sua formazione. Oltre ad essersi laureata con lode ad Harvard, conosce e parla fluentemente ebraico e inglese, ma ha dichiarato di conoscere anche il tedesco, il francese, lo spagnolo e il giapponese. Adora apprendere nuove lingue e il suo prossimo obiettivo è l’arabo. L’attrice è anche un piccolo genio: possiede infatti un quoziente intellettivo pari a 140.

Vegetariana da sempre, alcuni anni fa l’attrice è diventata vegana. Non mangia carne, latte o derivati animali. Inoltre, non indossa abiti prodotti con materiali ricavati da animali. Nel 2007, tra le altre cose, ha lanciato una serie di vegan shoes da lei stessa disegnate.

Ha scritto anche un libro di storie per bambini, riscrivendo tre favole della tradizione, in chiave moderna e senza stereotipi, per renderle più inclusive ed educative. «Ho deciso di creare un classico moderno usando le storie della tradizione. I valori che trasmettono sono senza tempo, ma le ho riscritte per renderle a prova di genere, infatti i miei personaggi sono sia maschili sia femminili e hanno la stessa importanza».

Natalie Portman e il marito Benjamin Millepied, noto ballerino e coreografo, si sono conosciuti sul set de Il cigno nero e si sono subito innamorati: oggi hanno due figli, Aleph e Amalia. L’attrice ha dichiarato di non avere la televisione in casa, però a volte guarda alcuni telefilm sul suo computer.

Finora ha vinto un premio Oscar come miglior attrice protagonista, nel 2011, per l’interpretazione de Il cigno nero. In quell’occasione l’attrice si sottopose a una dieta ferrea, che le fece perdere 6 chili, e frequentò lezioni di danza classica per più di un anno, anche se poi, nelle scene più complesse, fu sostituita da una ballerina professionista.

FONTI: Cinefilos – sky.it – elle.it – popcorntv – bigodino – cosmopolitan.com

Pubblicità

Autore: Raffa

Appassionata di cinema e di tutte le cose belle della vita. Scrivo recensioni senza prendermi troppo sul serio, ma soprattutto cerco di trasmettere emozioni.

12 pensieri riguardo “Aneddoti e curiosità del lunedì: Natalie Portman”

  1. “Lèon” è uno dei miei film preferiti… 💓 in tutto è per tutto…
    il regista Luc Besson… la parte di Jean Reno… la musica di Sting…
    “Io voglio amore… o morte. E basta.”
    e l’indimenticabile viso di Mathilda… infantile… solitario… senza tempo…
    anche in un mondo ostile e violento… come quello del film… può nascere un rapporto di amicizia… di sostegno… di rispetto…

    Piace a 1 persona

Rispondi a Cinzia* Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

The Risell Chronicle

Poems by Dany D Risell

docufriul | antropologo | Stefano Morandini | Friuli Venezia Giulia | Borders

per afferrare il carattere ingannevole della regione

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

MY-Alborada

Poesía, viajes y fotografías. Poetry, travel and photographs

CRECER CON UNO MISMO

Tu sitio web favorito para temas financieros y de desarrollo personal. ¿Te lo vas a perder?

Poesia&Cultura

Non rovinare quello che hai, desiderando ciò che non hai. Ricorda che ciò che ora hai, un tempo era tra le cose che speravi di avere. (Epicuro)

Irene T. Lachesi

Tessitrice di Parole e Magie

ilcoraggioperforza

La mia vita con la sclerosi multipla; una voce che parla scrivendo; punti di vista dall'alto di una sedia a rotelle 😉💪♿💞

The Sage Page

Philosophy for today

𝑃𝑎𝑜𝑙𝑎 𝑃𝑖𝑜𝑙𝑒𝑡𝑡𝑖

Leggo, scrivo, penso, disegno e intanto cresco

Linistea mea

Atunci cand simti ca nu mai poti,nu renunta!Ia-ti un moment de liniste si apoi vei prinde puterea sa mergi mai departe.

antonio75

Si va avanti per resistere contro tutti e tutto

Cebu Women Official Blog

Meet and Date Single Philippine Women from Cebu City

alexandr110875

Снисходительны друг к другу, что означает счастливы. Хранить мир, из которого любовь не уходит, на земле можно только так. святой.сайт

Non sono ipocondriaco

Ma se il dottore non mi vede si preoccupa (by Kikkakonekka)

° BLOG ° Gabriele Romano

The flight of tomorrow

Costruttore autorizzato di arcobaleni

Due frecce non fanno un arco

B A B I L O N I A

appunti disordinati

scatti di vita

Emozioni, fotografie, poesie, sensazioni e riflessioni per allargare gli orizzonti emotivi e vivere meglio.

La solitudine del Prof

E’ arrivato il momento di giocare i tempi supplementari …

CELLA VINARIA

sito amatoriale di gusto e retrogusto

M.A aka Hellion's BookNook

Interviews, reviews, marketing for writers and artists across the globe

vengodalmare

« Io sono un trasmettitore, irradio. Le mie opere sono le mie antenne » (Joseph Beuys)

Premier Tech Studios

You press Digital, We Do The Rest

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

ตαɾcօ ѵαssҽllí's ճlօց բɾօต 2⃣0⃣0⃣6⃣ – թօաҽɾҽժ ճվ sαճíղα , lմժօѵícα cαɾαตís , αlҽxís ցհíժօղí , αղղα ցմαɾɾαíα, lαմɾα բօɾցíα, cαɾlօ ցօɾí, ցíմsվ ճɾҽscíαղíղí♥ Sedicesimo anno ♥    

30 anni di ALIENS

Viaggi nel mondo degli alieni FOX

Yelling Rosa

Words, Sounds and Pictures

The best for me

That I like

Walter Esposito

Fotografia d'arte

approccio alternativo

Attualità e curiosità con spontaneità

Vita da Panda

Deliri di un povero Panda

Sciorteils

Mi garba scrivere racconti brevi. Dove meglio di qui, che non rompo i coglioni a nessuno?

www.credevodiaveretempo.com

''E' dai piccoli dettagli, che giungiamo alle conclusioni'' direbbe S. Holmes.

© STORIE SELVATICHE

STORIE PIU' O MENO FANTASTICHE DI VITA NEI BOSCHI

STILEMINIMO

FACCIO PASSI

mammacamilla.blog

TUTTO CIÒ CHE RUOTA INTORNO AD UNA ❤ MAMMA

Maristella Nitti

psicologa psicoterapeuta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: