Indovinello n. 61

Buongiorno e buon sabato. Il film da indovinare oggi è di nuovo un film d’avventura, tratto da un famoso romanzo, che una volta era annoverato tra la narrativa per ragazzi. Inutile dire che io l’ho preferito di gran lunga a Piccole donne, ma io ero un maschiaccio. Questa volta siamo negli anni ’90.

Indizio n. 1: La storia del romanzo è diversa da quella del film, dove prevale il lieto fine. Non è il primo film tratto da questo romanzo.

Indizio n. 2: L’attore protagonista aveva già a suo attivo un Oscar come miglior attore protagonista, vinto due anni prima di questo film, a cui ne aggiungerà altri due. Tra gli altri, ha impersonato un presidente degli Stati Uniti. L’ultimo suo film risale al 2017, anno in cui si è ritirato dalle scene.

Indizio n. 3: Il film è stato un grande successo al botteghino, ed è stato elogiato soprattutto per la colonna sonora epica e per la raffinata fotografia.

Se volete, potete come sempre provare a rispondere nei commenti. Le risposte giuste saranno pubblicate solo domani, per permettere a tutti di giocare. Se invece sbagliate, ricordate che potete riprovare. Domani la recensione del film. Buon divertimento!

Autore: Raffa

Appassionata di cinema e di tutte le cose belle della vita. Scrivo recensioni senza prendermi troppo sul serio, ma soprattutto cerco di trasmettere emozioni.

42 pensieri riguardo “Indovinello n. 61”

  1. Credo che sia “L’ultimo dei mohicani”, film che in effetti ha esattamente i pregi che hai messo in rilievo. Quando lo vidi mi innamorai (ovviamente) di Madeleine Stowe: fu un brutto colpo rivederla, circa vent’anni dopo, nei panni della perfida Victoria Grayson in “Revenge”, serie tv di qualche pregio (le prime stagioni, poi si perde) che si pretende ispirata dal Montecristo dumasiano.

    Piace a 1 persona

    1. Adoravo i giochi da maschio, macchinine, trenini, e se c’era un albero nel raggio di un chilometro, mi ci arrampicavo subito. Mai avuta una Barbie in vita mia, mai neanche desiderata. Unica traccia di femminilità: treccine e codini, che ogni tanto porto ancora.

      Piace a 2 people

      1. Toh, anche mia figlia giocava con le macchinine (tra l’altro sapeva il nome di tutti i modelli, per strada le facevo gli indovinelli e li riconosceva quando ancora non sapeva leggere), con vari animaletti, le costruzioni, il fortino… Aveva un paio di Barbie ma pretese anche i corrispondenti maschi e le sfregiava col pennarello rosso per inscenare combattimenti tra bande criminali. Ci giocava con il papà perché le sue amiche erano ossessionate con matrimoni, il té, ecc. 😀

        Piace a 1 persona

      2. Siamo state precursori (al femminile la parola non esiste, sigh!) della parità di genere. Le mie figlie uguale. Pensa che la mia piccola (per modo di dire) che si è laureata in pedagogia, ha fatto la tesi di laurea proprio sulle differenze di genere nel mondo dei giocattoli 🙂

        Piace a 2 people

      3. A me mia figlia, malgrado i suoi difetti (che lagna, che era) mi è sempre stata simpatica per questo. Io stessa, da piccola, avendo un fratello maschio ho sempre giocato anche coi soldatini e letto libri da maschio. Però della parità di genere, o meglio dell’ossessione su questo tema, me ne infischio abbastanza, anche se non mi dà fastidio. Spero di non urtare la tua sensibilità, ma ho letto che una tipa ha rifiutato di partecipare a un programma televisivo perché era stata invitata insieme a 5 o 6 uomini e non c’erano donne. Il conduttore ha replicato dicendo che l’aveva invitata perché era brava e non perché era donna.
        Devo dire che la tesi di tua figlia mi interesserebbe molto.

        Piace a 2 people

      4. A beh, l’ossessione non l’ho neanch’io, anzi certi fanatismi mi danno solo fastidio. La mia frase era ironica, alla fine a certe cose è quasi stupido dare importanza. Un amichetto di mia figlia più grande amava mettersi le scarpe col tacco di sua madre e qualche volta le fregava gli ombretti (erano all’asilo, perciò aveva 4/5 anni!). Suo padre si preoccupava scherzosamente, invece non è andata come temeva. Anzi, è diventato nonno prima di quanto avrebbe voluto… 🙂

        Piace a 1 persona

      1. Io vado, sono stanca e mi bruciano un po’ gli occhi. Ho lavorato fino adesso.
        Hai visto che si è fatta viva Matilde?

        "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

positivitymonger

write. doodle. express.

Printer Driver

Download Software Driver

Ammartaggio

Consigli di lettura non richiesti ma simpatici

marcellocomitini

il disinganno prima dell'illusione

LOSPROJM

Losprojm is a creator of content, arts and videos.

Nonsolocinema

Parliamo di emozioni

Il ballo dei Zanzoni

altri tempi, altre situazioni, altro modo di vedere

blog viaungarettidue

18-3-2022 ( testi e fotografie dell'autore)

Monica e lo Scrapbooking

Trovate tutorial e suggerimenti per creare con le vostre mani. Tutto sullo Scrapbooking.

Scienziati Matti

Alla ricerca del Bello nella Scienza

Make Yummy Recipes

En lezzetli yemek tariflerine buradan ulaşabilirsiniz.

Volevo fare

Volevo fare tante cose... Alla fine ho scelto di scrivere ciò che mi passa per la testa o che vedo nel mondo

Vita di Speranza

Vivere in Sardegna

Banter Republic

It's just banter

Law that attracted me!

My transition from outwardly rituals to internal mantra of sub conscious mind

Tauty World

Blog Blogging Story Magazine eBook Podcast

Le cose minime

Prendo le cose gravi alla leggera, e le cose piccole molto sul serio.

hindi cool blog2.com

hindi cool blog2.com

ATFK

𝖠𝗇𝗈𝗍𝗁𝖾𝗋 𝖶𝗈𝗋𝖽𝖯𝗋𝖾𝗌𝗌.𝖼𝗈𝗆 𝗌𝗂𝗍𝖾.

Fiorisce nel buio

Poesie, disegni, fotografie, racconti, pensieri ed altre amenità di Carlo Becattini. Tutti i diritti sono riservati.

Tiny Life

mostly photos

GOOD WORD for BAD WORLD

Residieren mit Familie, Job und einem Rattenschwanz

Patricia Furstenberg, Author

Travel through Books

Franaglia

Se ti senti sbagliato non è il posto giusto.

Comodamentesedute

un angolo confortevole dove potersi raccontare

Super Giulia

La felicità è nelle piccole cose che facciamo ogni giorno.

Letture che passione!

Il mio mondo sono i libri!

Driver Printers

Download Printer Drivers and Software

Rtistic

I speak my heart out.

Racconti Ondivaghi

che alla fine parlano sempre d'Amore

BloodRose

Fear is just a limit.

Petali Azzurri!

*I Petali delle Rose...quando cadono...diventano Angeli Silenziosi.*

ARBIND KUMAR BLOG

arbindkumar475151597. wordpress.com

pflkwy

Blog sobre notícias e política com um viés de esquerda, onde os bravos nunca ousaram percorrer e que não espere deste o obsequioso silêncio dos covardes, amortecendo consciências, desarmando resistências que só no fátuo da retórica da ideia, da moral e da ética é que se venera seu oponente evitando a sedição!

介護士サウナーddのlife blog sauna is best

介護の仕事をする人、している人。また、サウナ情報を身につけたい、秋田のサウナを知りたいという方はぜひみてください!!

nginx99.wordpress.com/

Nginx99 design services

Mensensamenleving.me

Mensen maken de samenleving en nemen daarin een positie in. Deze website geeft toegang tot een diversiteit aan artikelen die gaan over 'samenleven', belicht vanuit verschillende perspectieven. De artikelen hebben gemeen dat er gezocht wordt naar wat 'mensen bindt, in plaats van wat hen scheidt'.

Printer Drivers

Download Driver Software

2010: Fuga da Polis

Perché a volte un blog non basta.(A noi ce lo sfoderate parecchio!)

JN通販

満足溢れる買い物を。

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: