Aneddoti e curiosità del lunedì: Sandra Bullock

Sandra Bullock si distingue tra le attrici più famose non solo per il suo talento versatile, che le ha permesso di interpretare ruoli comici, sentimentali e drammatici, sempre con ottimi risultati, ma anche per la sua semplicità, che l’ha sempre tenuta lontana da eccessi di qualunque tipo e da atteggiamenti divistici, a cui molte colleghe hanno invece ceduto.

Il segreto della sua bellezza? Una dieta povera di carboidrati e l’esercizio fisico quotidiano. La Bullock, infatti, adora correre, andare in bici, allenarsi in palestra e praticare kickboxing. L’unica cosa che non ama molto sono i pesi, che quindi cerca di evitare.

Sembra che abbia un caratterino determinato, che le ha permesso di raggiungere il successo, senza mai scendere a compromessi di nessun tipo. Pur essendo una tra le attrici più belle e sensuali, non ha mai accettato di girare scene hot, e pare che questa sia una clausola che inserisce sempre nei suoi contratti.

Qualche tempo fa, ha rivelato in un’intervista di aver ricevuto degli approcci indesiderati su un set, e di aver preferito rinunciare al film per evitare le molestie. L’attrice non ha rivelato di quale film si trattasse, né il nome della persona in questione (quando si dice avere classe!), ma ha riferito che dopo aver provato inutilmente a evitare gli approcci, anche scherzandoci su, ha chiesto di essere licenziata.

Non è stata molto fortunata nella vita privata: dopo il fallimento del primo matrimonio, è stata sposata per circa cinque anni con il costruttore Jesse G. James: tuttavia, ha deciso di separarsi da lui quando ha scoperto che la tradiva con una pornodiva. In quell’occasione l’ex coniuge, in maniera davvero poco elegante, la accusò di frigidità, sbandierando in pubblico i problemi legati alla loro sfera più intima.

L’attrice aveva già avviato le pratiche per l’adozione quando era ancora sposata con James e, dopo essersi separata, le ha completate adottatando il piccolo Louis, a cui, nel dicembre 2015, ha dato una sorellina, Laila, sempre adottata. La Bullock ha sempre difeso le donne che crescono i figli da sole, sostenendo che la famiglia si basa sull’amore, non sul numero delle persone.

Nel 2012, Sandra è entrata nel Guinness dei primati per il fatto di essere stata l’attrice più pagata al mondo fra il 2010 e il 2011. Inoltre, la rivista Forbes l’ha decretata attrice più ricca di Hollywood nel 2013: avrebbe guadagnato 51 milioni di dollari. Ma l’attrice è anche conosciuta per le sue generosissime donazioni. Ha donato, infatti, milioni di dollari alla Croce Rossa Americana in seguito all’attentato terroristico dell’11 settembre 20o1, poi nel 2004, dopo lo tsunami nell’Oceano indiano, e nel 2010 ha aiutato Medici Senza Frontiere dopo il disastro causato dal terremoto di Haiti.

L’attrice ha raccontato in un’intervista che la scena del film Amori & incantesimi, in cui le protagoniste si ubriacano, non era una finzione. Pare che Nicole Kidman, tra le protagoniste della pellicola, avesse portato sul set una tequila di pessima qualità…

Sandra Bullock ha vinto l’Oscar e il Razzie Award nello stesso anno. Nel 2010, infatti, ha vinto l’Oscar come Miglior Attrice Protagonista per il film The Blind Side, ma la sera prima aveva vinto ben due Razzie Award, come Peggior Attrice Protagonista e Peggior Coppia, insieme a Bradley Cooper, per il film A proposito di Steve. L’attrice, molto sportivamente, si presentò a ritirare il premio. Scherzosamente portò con sé dei DVD del film incriminato, da distribuire tra il pubblico, chiedendo di guardarlo e decidere se la sua interpretazione fosse proprio così disastrosa da meritare il Razzie.

FONTI: Cinefilos – popcorntv radiomontecarlo.net

Autore: Raffa

Appassionata di cinema e di tutte le cose belle della vita. Scrivo recensioni senza prendermi troppo sul serio, ma soprattutto cerco di trasmettere emozioni.

15 pensieri riguardo “Aneddoti e curiosità del lunedì: Sandra Bullock”

    1. Tra l’altro così ha dimostrato che la storia del MeToo è un po’ esagerata… A quanto pare le molestie si possono evitare, se si decide di non scendere a compromessi.

      "Mi piace"

      1. Certamente. Se si parla di violenza, è un conto, ma molte si sono lamentate di molestie che alla fine gli hanno fatto comodo per fare carriera.

        "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

B A B I L O N I A

appunti disordinati

scatti di vita

Emozioni, fotografie, poesie, sensazioni e riflessioni per allargare gli orizzonti emotivi e vivere meglio.

La solitudine del Prof

E’ arrivato il momento di giocare i tempi supplementari …

CELLA VINARIA

sito amatoriale di gusto e retrogusto

EMOZIONI A MATITA

di paola pioletti

M.A

Interviews, reviews, marketing for writers and artists across the globe

vengodalmare

« Io sono un trasmettitore, irradio. Le mie opere sono le mie antenne » (Joseph Beuys)

Premier Tech Studios

You press Digital, We Do The Rest

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

ตαɾcօ ѵαssҽllí's ճlօց բɾօต 2⃣0⃣0⃣6⃣ – թօաҽɾҽժ ճվ sαճíղα , lմժօѵícα cαɾαตís , αlҽxís ցհíժօղí , αղղα ցմαɾɾαíα, lαմɾα բօɾցíα, cαɾlօ ցօɾí, ցíմsվ ճɾҽscíαղíղí♥ Sedicesimo anno ♥    

Buds of Wisdom

READING-WRITING-SPEAKING-LISTENING @ONE PLACE

30 anni di ALIENS

Viaggi nel mondo degli alieni FOX

Yelling Rosa

Words, Sounds and Pictures

The best for me

That I like

Walter Esposito

Fotografia d'arte

approccio alternativo

Attualità e curiosità con spontaneità

Vita da Panda

Deliri di un povero Panda

Sciorteils

Mi garba scrivere racconti brevi. Dove meglio di qui, che non rompo i coglioni a nessuno?

www.credevodiaveretempo.com

''E' dai piccoli dettagli, che giungiamo alle conclusioni'' direbbe S. Holmes.

STORIE SELVATICHE

STORIE PIU' O MENO FANTASTICHE DI VITA NEI BOSCHI

STILEMINIMO

FACCIO PASSI

mammacamilla.blog

TUTTO CIÒ CHE RUOTA INTORNO AD UNA ❤ MAMMA

Maristella Nitti

psicologa psicoterapeuta

Il fruscio delle pagine

«Leggere è un cibo per la mente e tutto ciò che ha che fare con il cibo deve per forza essere buono» (Snoopy)

Iannozzi Giuseppe - scrittore e giornalista

Iannozzi Giuseppe aka King Lear -scrittore, giornalista, critico letterario - blog ufficiale

Eliane Mariz

Li - teratura

alessandro sini

opinioni inutili

Poemas del Alfalfa

escritos en el corazon

Ely cambio di prospettiva

Trova la soluzione cambiando prospettiva

Paolo Perlini

Incastro le parole

TrailerCode

Cinema Corti ed altro per voi

Moonraylight

Enjoy the silence.

Ilmondodelleparole

Una parola è un respiro

elena gozzer

Il mondo nel quale siamo nati è brutale e crudele, e al tempo stesso di una divina bellezza. Dipende dal nostro temperamento credere che cosa prevalga: il significato, o l'assenza di significato. (Carl Gustav Jung)

PrestaBlogs Updates.

The Home OfPresent And Future Music Stars

Olivia2010kroth's Blog

Viva la Revolución Bolivariana

The Khair Media

A Lifestyle Blog In Nigeria | This is where I share my thoughts in a unique way | Read and explore the beautiful world of Khair

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: