Aneddoti e curiosità del lunedì: Star Wars (2)

Questa volta parliamo un po’ degli attori che negli anni hanno interpretato la saga di Star Wars. Molti hanno provato a partecipare, ma sono stati scartati: Sylvester Stallone fece il provino per il ruolo di Han Solo, Jodie Foster per quello della principessa Leila, e Tupac Shakur per quello di Mace Windu, poi interpretato da Samuel L. Jackson.

# Carrie Fisher, pur adorabile e graziosa nel ruolo della principessa Leila, non era particolarmente alta, almeno in confronto a Harrison Ford, che la sovrastava di quasi 30 centimetri. Per ridurre questo dislivello eccessivo nelle scene in cui i due erano molto vicini, l’attrice fu costretta a recitare stando sopra un piedistallo.

# Problema opposto per Liam Neeson, che era troppo alto rispetto alla media degli interpreti de La Minaccia Fantasma, raggiungendo i 194 cm; di conseguenza la crew è stata costretta a ricostruire le cornici delle porte da cui passava, nelle vesti di Qui-Gon Jinn, aumentando i costi di produzione di ben 150.000 dollari.

# In un’intervista del 2010, Carrie Fisher raccontò che una volta le era capitato di passare la notte con un nerd, fan di Star Wars, e spiritosamente aggiunse di aver sorriso, pensando che quel ragazzo avrebbe raccontato di essere andato a letto con la principessa Leila…

# Dopo la morte di Carrie Fisher, avvenuta nel 2016 dopo il termine delle riprese del film Star Wars: Gli ultimi Jedi, nessuna delle scene in cui l’attrice compariva è stata tagliata. Nell’ultimo episodio della saga, L’ascesa di Skywalker, uscito nel 2019, la principessa Leila compare ancora grazie a sequenze precedentemente girate e poi eliminate per l’episodio VII.

# Tante le attrici selezionate per poter ricoprire il ruolo di Rey in Star Wars: Il risveglio della Forza. Il personaggio è stato infine interpretato da Daisy Ridley ma le cose sarebbero potute andare diversamente. Tra le candidate più accreditate c’erano Elizabeth Olsen, Shailene Woodley e Jennifer Lawrence.

# Stesso discorso vale per il ruolo cruciale di Kylo Ren. Ad avere la meglio ai casting è stato Adam Driver ma il pubblico di certo non avrebbe contestato l’idea di introdurre Michael Fassbender nell’universo di Star Wars. Questi è stato infatti tra i principali attori valutati, così come Lee Pace ed Eddie Redmayne.

# Star Wars: Gli Ultimi Jedi ha visto numerosi cameo di grandi star di Hollywood e non solo. È possibile notare ad esempio Justin Theroux all’interno del Casinò di Canto Bight. Ma i cameo meglio nascosti sono quelli dei principi William e Harry, celati sotto le armature degli Stormtrooper che incontrano Finn, Rose e DJ. La loro scena, però, è stata tagliata e nel montaggio finale non compaiono.

# Kelly Marie Tran interpreta il ruolo di Rose ne Gli ultimi Jedi e per mesi ha tenuto nascosta la propria partecipazione alla pellicola. Ha depistato sia i suoi fan che i suoi stessi genitori. A loro ha raccontato infatti d’essere in Canada sul set di un film indipendente. Per rendere la bugia più credibile ha inviato loro dello sciroppo d’acero, prodotto tipico canadese.

FONTI: cinquecosebelle.it – sky.it/spettacolo – deejay.it – letturefantastiche.com

Autore: Raffa

Appassionata di cinema e di tutte le cose belle della vita. Scrivo recensioni senza prendermi troppo sul serio, ma soprattutto cerco di trasmettere emozioni.

9 pensieri riguardo “Aneddoti e curiosità del lunedì: Star Wars (2)”

  1. muoio pensando sta povera crista costretta a recitare su un piedistallo 😂😂😂 soprattutto anche per i suoi disturbi psichici…
    Invece, secondo me hanno sbagliato casting per Rey e scegliere un’attrice più capace/amata lo avrebbe sicuramente reso non uno dei personaggi più odiati della saga

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

B A B I L O N I A

appunti disordinati

scatti di vita

Emozioni, fotografie, poesie, sensazioni e riflessioni per allargare gli orizzonti emotivi e vivere meglio.

La solitudine del Prof

E’ arrivato il momento di giocare i tempi supplementari …

CELLA VINARIA

sito amatoriale di gusto e retrogusto

EMOZIONI A MATITA

di paola pioletti

M.A

Interviews, reviews, marketing for writers and artists across the globe

vengodalmare

« Io sono un trasmettitore, irradio. Le mie opere sono le mie antenne » (Joseph Beuys)

Premier Tech Studios

You press Digital, We Do The Rest

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

ตαɾcօ ѵαssҽllí's ճlօց բɾօต 2⃣0⃣0⃣6⃣ – թօաҽɾҽժ ճվ sαճíղα , lմժօѵícα cαɾαตís , αlҽxís ցհíժօղí , αղղα ցմαɾɾαíα, lαմɾα բօɾցíα, cαɾlօ ցօɾí, ցíմsվ ճɾҽscíαղíղí♥ Sedicesimo anno ♥    

Buds of Wisdom

READING-WRITING-SPEAKING-LISTENING @ONE PLACE

30 anni di ALIENS

Viaggi nel mondo degli alieni FOX

Yelling Rosa

Words, Sounds and Pictures

The best for me

That I like

Walter Esposito

Fotografia d'arte

approccio alternativo

Attualità e curiosità con spontaneità

Vita da Panda

Deliri di un povero Panda

Sciorteils

Mi garba scrivere racconti brevi. Dove meglio di qui, che non rompo i coglioni a nessuno?

www.credevodiaveretempo.com

''E' dai piccoli dettagli, che giungiamo alle conclusioni'' direbbe S. Holmes.

STORIE SELVATICHE

STORIE PIU' O MENO FANTASTICHE DI VITA NEI BOSCHI

STILEMINIMO

FACCIO PASSI

mammacamilla.blog

TUTTO CIÒ CHE RUOTA INTORNO AD UNA ❤ MAMMA

Maristella Nitti

psicologa psicoterapeuta

Il fruscio delle pagine

«Leggere è un cibo per la mente e tutto ciò che ha che fare con il cibo deve per forza essere buono» (Snoopy)

Iannozzi Giuseppe - scrittore e giornalista

Iannozzi Giuseppe aka King Lear -scrittore, giornalista, critico letterario - blog ufficiale

Eliane Mariz

Li - teratura

alessandro sini

opinioni inutili

Poemas del Alfalfa

escritos en el corazon

Ely cambio di prospettiva

Trova la soluzione cambiando prospettiva

Paolo Perlini

Incastro le parole

TrailerCode

Cinema Corti ed altro per voi

Moonraylight

Enjoy the silence.

Ilmondodelleparole

Una parola è un respiro

elena gozzer

Il mondo nel quale siamo nati è brutale e crudele, e al tempo stesso di una divina bellezza. Dipende dal nostro temperamento credere che cosa prevalga: il significato, o l'assenza di significato. (Carl Gustav Jung)

PrestaBlogs Updates.

The Home OfPresent And Future Music Stars

Olivia2010kroth's Blog

Viva la Revolución Bolivariana

The Khair Media

A Lifestyle Blog In Nigeria | This is where I share my thoughts in a unique way | Read and explore the beautiful world of Khair

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: