Aneddoti e curiosità del lunedì

Per creare l’urlo di Tarzan, Johnny Weissmuller, primo famosissimo Tarzan dello schermo, ha sempre dichiarato di essersi ispirato all’arte dello yodel, il canto tipico dell’area alpina. Gli MGM Studios, produttori del primo film su Tarzan, sostengono che quell’urlo era stato ottenuto rielaborando il suo canto con l’aggiunta di suoni di animali. Altri produttori cinematografici sostengono invece di avere usato un tenore lirico per registrare quel particolare timbro, altri ancora che si tratti della voce di un soprano registrata al contrario.

∞●∞●∞

Il linguaggio dei Minions, i buffi omini gialli lanciati dal film Cattivissimo me, è costituito da una mescolanza di vari idiomi, tra cui italiano, spagnolo, inglese, francese, cinese, coreano, hindi, giapponese e indonesiano.

∞●∞●∞

Forse non molti sanno che nel film E.T. – L’extraterrestre recitarono anche Harrison Ford e Debra Winger. Reduce dal successo di Guerre stellari, Harrison Ford, all’epoca compagno della sceneggiatrice di E.T. Melissa Mathison (che avrebbe sposato nel 1983), partecipò alle riprese nei panni di un insegnante di Elliott. Il regista decise poi di tagliare la scena in quanto avrebbe distratto il pubblico dalla storia. La Winger invece si trovava sul set per dare voce al pupazzo di E.T. durante le riprese, e appare travestita da mostro nella scena della festa di Halloween; successivamente, però, il piccolo extraterrestre fu doppiato da Pat Welsh, che in gioventù aveva recitato in soap opere radiofoniche, e poiché fumava due pacchetti di sigarette al giorno, aveva un timbro di voce rauco e profondo, perfetto per il piccolo alieno. Per la sua voce particolare, in seguito fu chiamata a doppiare anche un personaggio minore di Guerre stellari.

∞●∞●∞


Il topolino che recita ne Il miglio verde era un vero animale ammaestrato e fu selezionato fra più di 30 roditori, regolarmente provinati, esattamente come gli attori. Per permettergli di compiere il suo difficile lavoro, sul set veniva seguito un protocollo molto speciale. L’animalino camminava infatti nella direzione in cui era stata posta una ciotola rossa con del cibo, rispettando così, in maniera impeccabile tutte le scelte del regista. Per le scene un po’ più ostiche, come quella in cui John Coffey resuscita il topo calpestato dalla guardia, si è però deciso di utilizzare la computer grafica. E anche quando Mr. Jingles doveva stare sulla spalla di Tom Hanks, perché pare che l’attore si sia rifiutato di girare la scena. Per tutta la durata del film tra l’altro, la American Humane Association, un’organizzazione per i diritti degli animali, si è accertata delle condizioni di lavoro del topo e che non venisse in alcun modo maltrattato.

FONTI: bintmusic.it – corriere.itcinema.everyeye.it

Autore: Raffa

Appassionata di cinema e di tutte le cose belle della vita. Scrivo recensioni senza prendermi troppo sul serio, ma soprattutto cerco di trasmettere emozioni.

15 pensieri riguardo “Aneddoti e curiosità del lunedì”

  1. Per Tarzan io avevo letto parecchi anni fa che si trattava della sovrapposizione di più suoni, tra cui un ruggito.

    Non sapevo del topolino ammaestrato. Non credo che avrei avuto paura di girare una scena con un topolino, strano che Hanks ne avesse paura.

    Piace a 1 persona

      1. Quand’ero bambino entravo nel granaio dei miei nonni e c’erano alcuni topolini grandi pochi centimetri, e io non ne avevo alcuna paura ed anzi i miei cugini – più grandi di me di alcuni anni – mi facevano vedere come prenderli in mano senza nessun timore.

        Piace a 1 persona

Rispondi a Raffa Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Covid, vaccini e green pass. Le verità nascoste

Tutto quello che Governo, Regioni e media vi nascondono sul Covid, vaccini e green pass

Mădălina lu' Cafanu

stay calm within the chaos

Parola di Scrib

Parole dette, parole lette

Non sono ipocondriaco

Ma se il dottore non mi vede si preoccupa (by Kikkakonekka)

Paola Pioletti

Ognuno ha la sua cantina d'anima

Mila Detti

"Antes y después el mundo se ha hecho pedazos y hay que nombrarlo de nuevo, dedo por dedo, labio por labio, sombra por sombra." Julio Cortazar.

Luca Maranò Attore

E' bello vedere qualcuno che mi esalta, soprattutto quando recito, perché riesco ad essere me stesso e a dare il meglio di me. Forse non lo sarà per tutti, ma la vera risposta la potranno trovare solo in Dio. Quello che sono capace di fare oggi, è ciò che sono riuscito a costruire e solo grazie al mio Signore Gesù. Se lui mi ha messo al mondo e ha voluto che diventassi suo figlio posso soltanto essere grato a lui di ciò che mi ha donato. So benissimo da dove viene il mio talento, da Dio. E io non voglio recitare soltanto per diventare famoso. Ma per essere un giorno il testimone di Cristo che è morto sulla croce per i nostri peccati. Se c'è un posto in paradiso è grazie a lui che ci aspetta. Questa consapevolezza un giorno vale più di vincere un Oscar.

La Custode della Luna

Segreti e misteri di una strega "lunatica"

uncucchiainodizucchero

consigli di cucina

Sorridi, sii grato e AMA!

“Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.”

Beautyblog

Instagram @marymignucci

When The Soul Writes

A Place For Readers

Ottavanota

Viaggio alla scoperta delle canzoni

Progresif rock

Rock müziğin temelidir.

ZahraAli

Iraqi news

Penjiri

Where Pen Meets Jiri

Geo Franz

Après moi, le déluge.

Poet The Mirror

Poetry My Religion

IL BLOG DELLO SCRITTORE

Un blog che parla di emozioni e moti dell’animo umano

Costa de Souza

Caricatura | Ilustração

Terracqueo

MultaPaucis - Blog di Viaggi on The Road

Moments of my life

We are different

Yard Sale of Thoughts

Treasured poetry and bargain prose await all who enter here.

Lividi e Musica

La buona musica fa male

Emanuele Cazzaniga

Qualche foto, niente di più...

È pizza 🍕

Pizza & hinterland....

YOUNGREBEL

Blog about life, positivity, selfcare, food and beauty.

LE MONDE DE SOLÈNE

"Si tu ne vas pas dans les bois, jamais rien n'arrivera, jamais ta vie ne commencera, va dans les bois, va."

KAGO WA KIMANI

Tears Of The Pen

SaphilopeS

ne güzel blues, ne güzel karanlık

words and music and stories

Let's recollect our emotions in tranquillity

Preghiamo così!

preghiera, amore, speranza, religione

The daily addict

The daily life of an addict in recovery

Il Blog di Roberto Iovacchini

Prima leggo, poi scrivo.

Nemesys

Il mio modo di esserci

AUACOLLAGE

Augusta Bariona: Blog Collages...Colori.

HysterEg.com

HYSTER TEAM

Ontologia,Psicoanalisi,Logica.

Logica, filosofia della scienza.

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: