Aneddoti e curiosità del lunedì: Star Wars

# Che la forza sia con te! La frase più famosa della saga di Star Wars, in inglese diventa May the force be with you! Ma “May, the force” si pronuncia come “May, the 4th” ovvero il 4 maggio: ecco perché in quel giorno si celebra la saga di Star Wars. L’ho spiegato per chi parla il cinese e il greco antico, ma non mastica l’inglese…

# La trilogia originale di Star Wars fu una vera e propria opera in divenire. Pare che Lucas avesse all’inizio solo un’idea di base, e che abbia aggiunto in corso di realizzazione alcuni particolari significativi, per renderla più appassionante e interessante.

# La sceneggiatura dell’Episodio IV, passò attraverso numerose revisioni e riscritture prima di giungere alla sua versione definitiva. Nelle bozze preliminari, Luke era descritto all’inizio come un generale sessantenne, poi addirittura come una donna. Non solo, il primo cognome a lui associato fu Starkiller. Alla fine, la versione anziana di Luke divenne il personaggio di Obi-Wan Kenobi, mentre quella femminile fu trasposta nella principessa Leila. Lucas giunse poi alla conclusione che Starkiller era un nome poco appropriato per un eroe, ma solo al proverbiale ultimo momento, a riprese del film iniziate, decise di ribattezzarlo come Luke Skywalker.

# Fu solo durante le riprese dell’Episodio V, L’impero colpisce ancora, che si decise di rivelare che Darth Vader era il padre di Luke. Nell’Episodio IV infatti nulla di simile venne anche solo lontanamente accennato e persino il personaggio di Obi-Wan Kenobi, a conoscenza della verità, raccontò a Luke tutta un’altra storia secondo cui Vader avrebbe ucciso suo padre Anakin (incongruenza poi risolta dalla seconda trilogia). A quel tempo internet non era ancora stato diffuso al grande pubblico, ma il pericolo “spoiler” era comunque un grosso rischio, che avrebbe compromesso la sorpresa. Bastava ad esempio un attore o un membro della troupe che si lasciasse sfuggire una parola di troppo, oppure un giornalista che riuscisse ad intrufolarsi sul set. Il tutto venne dunque mantenuto nella più totale segretezza, la battuta “Io sono tuo padre” non venne inserita nel copione e, fino al giorno prima delle riprese, solo in quattro persone erano a conoscenza della verità: Lucas, lo sceneggiatore Lawrence Kasdan, il produttore Gary Kurtz e il regista Irvin Kershner.

# Il titolo iniziale dell’Episodio VI, Il ritorno dello Jedi, era in realtà The Revenge of the Jedi (La vendetta dello Jedi). Vennero addirittura prodotti dei poster e diffusi dei teaser trailer con questo titolo, peraltro reperibili a tutt’oggi in rete. Alla fine però George Lucas capì quanto questo titolo fosse erroneo, poiché nel codice d’onore dei cavalieri Jedi non poteva esserci spazio per la vendetta, e quindi modificò il titolo in The Return of the Jedi.

# La frase “Ho un brutto presentimento”è diventata un tormentone di Star Wars, una gag interna alla storia, ed è presente in tutti i film della saga. A quanto sembra questa frase è diventata una sorta di rito scaramantico per George Lucas, considerato che ha voluto farla pronunciare anche da Indiana Jones nel film Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo.

# Tante le particolari sonorità create per la saga di Lucas, ottenute con grande inventiva. I versi prodotti da Chewbacca sono un incrocio di vocalizzi e versi di leoni, orsi, tassi e trichechi. La voce di Darth Vader è ottenuta inserendo un microfono nel regolatore di una bombola da sub. Le amate spade laser, invece, mescolano il suono di un proiettore da 35 mm a quello di un microfono malfunzionante, passato dinanzi a un proiettore video alquanto datato.

∞●∞●∞

Appuntamento al prossimo lunedì per altre curiosità legate al mondo di Star Wars.

FONTI: cinquecosebelle.it – sky.it/spettacolo – deejay.it – letturefantastiche.com

Autore: Raffa

Appassionata di cinema e di tutte le cose belle della vita. Scrivo recensioni senza prendermi troppo sul serio, ma soprattutto cerco di trasmettere emozioni.

11 pensieri riguardo “Aneddoti e curiosità del lunedì: Star Wars”

  1. belle curiosità, conoscevo la prima^^
    invece, la costruzione della lore man mano che i film procedevano spiega perke nel quinto Leila bacia Luke, se avessi saputo fin dall’inizio che i due erano fratelli di certo avrei evitato la scena 😅

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

positivitymonger

write. doodle. express.

Printer Driver

Download Software Driver

Ammartaggio

Consigli di lettura non richiesti ma simpatici

marcellocomitini

il disinganno prima dell'illusione

LOSPROJM

Losprojm is a creator of content, arts and videos.

Nonsolocinema

Parliamo di emozioni

Il ballo dei Zanzoni

altri tempi, altre situazioni, altro modo di vedere

blog viaungarettidue

18-3-2022 ( testi e fotografie dell'autore)

Monica e lo Scrapbooking

Trovate tutorial e suggerimenti per creare con le vostre mani. Tutto sullo Scrapbooking.

Scienziati Matti

Alla ricerca del Bello nella Scienza

Make Yummy Recipes

En lezzetli yemek tariflerine buradan ulaşabilirsiniz.

Volevo fare

Volevo fare tante cose... Alla fine ho scelto di scrivere ciò che mi passa per la testa o che vedo nel mondo

Vita di Speranza

Vivere in Sardegna

Banter Republic

It's just banter

Law that attracted me!

My transition from outwardly rituals to internal mantra of sub conscious mind

Tauty World

Blog Blogging Story Magazine eBook Podcast

Le cose minime

Prendo le cose gravi alla leggera, e le cose piccole molto sul serio.

hindi cool blog2.com

hindi cool blog2.com

ATFK

𝖠𝗇𝗈𝗍𝗁𝖾𝗋 𝖶𝗈𝗋𝖽𝖯𝗋𝖾𝗌𝗌.𝖼𝗈𝗆 𝗌𝗂𝗍𝖾.

Fiorisce nel buio

Poesie, disegni, fotografie, racconti, pensieri ed altre amenità di Carlo Becattini. Tutti i diritti sono riservati.

Tiny Life

mostly photos

GOOD WORD for BAD WORLD

Residieren mit Familie, Job und einem Rattenschwanz

Patricia Furstenberg, Author

Travel through Books

Franaglia

Se ti senti sbagliato non è il posto giusto.

Comodamentesedute

un angolo confortevole dove potersi raccontare

Super Giulia

La felicità è nelle piccole cose che facciamo ogni giorno.

Letture che passione!

Il mio mondo sono i libri!

Driver Printers

Download Printer Drivers and Software

Rtistic

I speak my heart out.

Racconti Ondivaghi

che alla fine parlano sempre d'Amore

BloodRose

Fear is just a limit.

Petali Azzurri!

*I Petali delle Rose...quando cadono...diventano Angeli Silenziosi.*

ARBIND KUMAR BLOG

arbindkumar475151597. wordpress.com

pflkwy

Blog sobre notícias e política com um viés de esquerda, onde os bravos nunca ousaram percorrer e que não espere deste o obsequioso silêncio dos covardes, amortecendo consciências, desarmando resistências que só no fátuo da retórica da ideia, da moral e da ética é que se venera seu oponente evitando a sedição!

介護士サウナーddのlife blog

介護の仕事をする人、している人。また、サウナ情報を身につけたい、秋田のサウナを知りたいという方はぜひみてください!!

nginx99.wordpress.com/

Nginx99 design services

Mensensamenleving.me

Mensen maken de samenleving en nemen daarin een positie in. Deze website geeft toegang tot een diversiteit aan artikelen die gaan over 'samenleven', belicht vanuit verschillende perspectieven. De artikelen hebben gemeen dat er gezocht wordt naar wat 'mensen bindt, in plaats van wat hen scheidt'.

Printer Drivers

Download Driver Software

2010: Fuga da Polis

Perché a volte un blog non basta.(A noi ce lo sfoderate parecchio!)

JN通販

満足溢れる買い物を。

4000 Wu Otto

Drink the fuel!

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: