Chi ha paura del lupo cattivo?

Molte famosissime star sono afflitte dalle fobie più strane, che spesso compromettono la loro vita sociale e lavorativa.

Ad esempio, che Woody Allen fosse ipocondriaco si sapeva. Meno conosciuta è la sua cromatofobia, ovvero la paura irrazionale dei colori troppo accesi. Pare che si sia rifiutato più volte di indossare abiti dalle tinte brillanti. Come lui, anche Billy Bob Thornton, ex marito di Angelina Jolie.
Un’altra fobia di Allen riguarderebbe i grandi centri commerciali, in cui pare non gradisca entrare, tanto che quando girò Storie di amori e infedeltà, quasi interamente ambientato in un Mall, disse di essersi sentito molto a disagio. Altre cose di cui ha ammesso più volte di aver paura: gli insetti, il sole, i cani, i cervi, i bambini, le altezze, le piccole stanze, le folle. Billy Bob Thornton, invece, ha paura dei mobili antichi: si rifiuta di stare in una stanza con mobili costruiti prima del 1950.

Mentre Robert Pattinson ha una banalissima paura del buio, Sarah Michelle Gellar, la star di Buffy l’ammazzavampiri, è terrorizzata dai cimiteri e soffre della paura di essere sepolta viva, come anche Uma Thurman, che soffre pure di claustrofobia. L’attrice ha patito molto durante le riprese di Kill Bill 2: «Non stavo recitando», ammette parlando della famosa scena nella bara, «le mie urla erano vere, è stato orribile».  

Quando si tratta di alberi si chiama dendrofobia; se la paura è legata alle piante da appartamento botanofobia. Viene dal timore che queste portino via l’ossigeno nell’aria. Ne soffre anche Christina Ricci, che si innervosisce solo all’idea di avvicinarsi al verde. Incredibile a dirsi, invece, Johnny Depp soffre di claurofobia, la paura dei clown. Nonostante al cinema abbia interpretato personaggi di tutti i tipi, spesso truccati in maniera grottesca, in un’intervista ha confidato: «C’è qualcosa che mi inquieta nei volti dipinti dei clown, nei loro sorrisi fittizi». Della stessa fobia soffre anche Daniel Radcliffe.

Per qualcuno, invece, il cinema è stato curativo: pare che Winona Ryder abbia in parte superato la sua incontrollabile idrofobia girando alcune scene in acqua di Alien – La clonazione. Ne soffriva da quando, all’età di circa 12 anni, rischiò di annegare.

Sembra strano per una star bella e sexy come lei, eppure Pamela Anderson ha ammesso di soffrire di eisoptrofobia, il rifiuto della propria immagine, che si traduce nella paura degli specchi. «Odio gli specchi e non mi guardo mai in Tv: se vedo delle mie immagini cambio canale o lascio la stanza».
Non sarà semplice per David Beckham tenere a bada la sua ataxofobia, l’ossessione del disordine, con quattro figli per casa. «Tutto deve essere disposto su linee dritte o diviso per paia. Se in frigo trovo una pepsi in più la sposto»

Per quanto riguarda gli animali, c’è chi ha paura dei ragni (il 50% delle donne e il 10% degli uomini, tra cui Fernando Alonso), chi di squali e pesci (Rihanna), chi degli scarafaggi (Scarlett Johansson), chi dei maiali (Orlando Bloom) e chi, infine, delle farfalle: si chiama papillofobia, è legata al timore dei cambiamenti, e ne soffre anche Nicole Kidman.

Tra le fobie più singolari si inserisce quella di Alfred Hitchcock, che veniva colto dall’ansia di fronte a oggetti tondeggianti e sudava freddo alla sola vista di un uovo. Infine non si può considerare una vera e propria paura, ma sembra che Leonardo DiCaprio non ami i contatti troppo ravvicinati. «Odio le scene di baci, le trovo anti-igieniche» avrebbe detto dopo Titanic.
Chissà cosa ne pensa degli orsi…

La prossima volta vedremo altre fobie, molto più strane.

Autore: Raffa

Appassionata di cinema e di tutte le cose belle della vita. Scrivo recensioni senza prendermi troppo sul serio, ma soprattutto cerco di trasmettere emozioni.

23 pensieri riguardo “Chi ha paura del lupo cattivo?”

  1. Alcune le sapevo, altre no. L’uovo di Hitchcock credo sia uno dei più noti.
    Io soffro della comune tripofobia, tra le altre cose; ricordo una volta in casa di parenti, avevano una composizione di fiori secchi in entrata, su un mobile, ed il più grande fiore pareva un nido d’api, stavo entrando di panico e la reazione istintiva fu distruggerlo. Ovviamente senza farmi vedere ed ovviamente facendo ricadere la colpa sui marmocchi presenti… 😂😂

    Piace a 1 persona

    1. A volte fanno un po’ impressione, ho visto un corto in cui prendevano vita, e ricordo che mi ha impressionato, ma non ricordo cosa succedeva…
      Devo averlo rimosso 🙂

      "Mi piace"

  2. Quante strane fobie.
    Io non sopporto i clowns, ma non è che possa affermare di averne paura.

    “paura dei mobili antichi”
    Questa mi pare una caxxata immensa. Come potrebbe essere?
    Mentono, nel dire di avere queste paure, per attirare un po’ di attenzione su di loro.

    A parte Allen, che non mente affatto: le ha proprio tutte.

    Piace a 1 persona

    1. Anche a me è sembrata stranissima quella dei mobili! Alcune sembrano davvero inventate… Mi ha fatto ridere Allen con la paura dei bambini, che ha adottato tutti quei figli!

      Piace a 1 persona

  3. Ma quanto mi somiglia Jack Nicholson? Nella foto sembro io quando “invito” Femminanera ad uscire dal bagno che dovrei lavarmi anch’io! La mia faobia? semplice: Fedez e consorte…mi terrorizzano! 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...