Ciao Pablito

Ognuno ha il suo campione. Per me, Paolo Rossi resterà per sempre legato al primo Mondiale vinto dall’Italia, di cui ho avuto consapevolezza. Ero molto giovane, ma ricordo l’emozione che ho provato e l’esultanza di Rossi, che in quel momento era la gioia di tutta una nazione. E certe cose vorresti che non finissero mai…

Autore: Raffa

Appassionata di cinema e di tutte le cose belle della vita. Scrivo recensioni senza prendermi troppo sul serio, ma soprattutto cerco di trasmettere emozioni.

24 pensieri riguardo “Ciao Pablito”

    1. Non sei il primo a cui non era simpatico. Invece a me ha sempre trasmesso grande simpatia, semplicità e umiltà, più di qualcun altro che non nomino, altrimenti mi linciano…

      "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...