Le faremo sapere

Anche i più bravi possono sbagliare, e nel mondo del cinema non c’è niente di più vero. Tantissime star che oggi sono amate dal pubblico e hanno alle spalle una carriera cinematografica invidiabile, hanno fatto vere e proprie figuracce ai provini di alcuni film, tanto da far ridere o addirittura mettere in imbarazzo gli stessi registi.

Iniziamo alla grande da Marilyn Monroe, icona intramontabile di sensualità e bellezza, considerata ancora oggi una leggenda del cinema. Questo grande successo non sarebbe stato possibile se Norma Jean avesse ascoltato il consiglio ricevuto al suo primo provino. Al termine della sua esibizione, infatti, le fu consigliato di fare la segretaria, perché non era decisamente tagliata per il mondo dello spettacolo.

In tempi più recenti la bellissima Kate Winslet fu sconsigliata dalla sua insegnante di recitazione a perseverare nella carriera artistica. “Ti converrà accontentarti dei ruoli di donne in carne”, le aveva detto. Ma Kate ha saputo smentirla.

Più o meno la stessa cosa è successa alla modella Gigi Hadid, che all’inizio era stata scartata per le sue forme ritenute troppo abbondanti, ed è poi diventata uno degli Angeli più sexy di Victoria’s Secret.

Leonardo DiCaprio tentò di conquistare il ruolo di Christian in Moulin Rouge, ma il provino fu un grandioso disastro, per la semplice ragione che DiCaprio non sa cantare. Lui stesso lo ricorda così:

Abbiamo avuto un incontro amichevole in cui eravamo io, il regista e un pianista, e ho provato a cantare una canzone. Ricordo che la canzone era Lean on Me. Non è andata molto bene e quando ho steccato la nota più alta, mi ha guardato e molto semplicemente mi ha detto ‘Sai, Leo, non so se questa conversazione dovrebbe continuare’.

E per quanto si possa amare DiCaprio, bisogna ammettere che fu una vera e propria fortuna, dato che, poi, Ewan McGregor diede vita ad un Christian leggendario.

Chris Evans, il coraggioso Capitan America, al provino sostenuto per il film Gone, baby gone era talmente emozionato da farfugliare frasi senza senso e balbettare. Ovviamente fu scartato.

Channing Tatum, altro macho dei film d’azione, al provino per Fast and Furious si fermò a metà perché non ricordava più le battute. Il regista lo ha impietosamente cacciato via su due piedi.

Bradley Cooper si era presentato al casting per Lanterna verde, per il ruolo che poi è andato a Ryan Reynolds, ma fu scartato perché non resistette alla tentazione di dire le battute imitando la voce profonda di Christian Bale in Batman. Ma come gli sarà venuto in mente?

Ai tempi di Dracula di Bram Stoker, George Clooney si presentò per un provino. Visto che il personaggio che doveva interpretare nel film era ubriaco, l’attore, memore del metodo Stanislavskij, pensò bene di bere parecchio. Ovviamente fu un disastro.

Oprah Winfrey oggi è la regina della tv americana e le star scelgono i suoi talk show per le confessioni più sconvolgenti. Ma quando aveva 22 anni fu licenziata dalla WJZ-TV. “Non sei tagliata per la tv”, fu la dura sentenza.

Jake Gyllenhaal poteva essere Frodo nella trilogia de Il Signore degli Anelli. Peccato che al provino andò davvero tutto storto. Così l’ha raccontata lui stesso in una intervista.

Non avevo dialoghi, solo delle direzioni di scena. Dovevo andare in una stanza, aprire una scatola e trovare l’anello. Non capivo perché non ci fossero dialoghi, quindi sono andato, l’ho aperta, mi sono girato e ho chiesto: ‘Va bene così?’

Peter Jackson restò in silenzio e l’attore, colpito dal silenzio del regista, si ritrovò confuso e spaventato, senza capire cosa fare. Da lì le cose precipitarono.

Dopo avevo una scena con dei dialoghi dove tutti avevano accenti britannici, e io non l’avevo. Jackson si rivolge a me e fa, ‘Sei il peggior attore che abbia mai visto. Nessuno ti ha detto che dovevi avere un accento? Allora licenzia il tuo agente!’.

Gyllenhaal non ebbe il ruolo di Frodo, ma divenne famoso più tardi come protagonista di Donnie Darko.

Morale? Mai arrendersi.

(FONTI: Stardust, style, best movie)

Autore: Raffa

Appassionata di cinema e di tutte le cose belle della vita. Scrivo recensioni senza prendermi troppo sul serio, ma soprattutto cerco di trasmettere emozioni.

25 pensieri riguardo “Le faremo sapere”

  1. Beh, per jake è colpa dell’agente poverino lol
    Per kate winslet, è diventata una icona di bellezza che la gente su Internet la ricerca per la sua scenadi nudo! Per cui ovviamente si sbagliavano.
    Ciò che le hanno detto mi ricorda cio che disse a Meryl Streep

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...