Aneddoti e curiosità del lunedì

Il produttore Darryl F. Zanuck era noto ad Hollywood per il carattere estremamente dispotico. Quando si trattava di prendere decisioni riguardo a un film, non tollerava obiezioni né interruzioni, tanto che diventò proverbiale una frase che era solito pronunciare: “Non ditemi di sì, finché non ho finito di parlare.”

∞●∞●∞

Prima di recitare, Yul Brynner aveva fatto diversi lavori, tra cui anche l’acrobata. All’inizio degli anni ’30 aveva lavorato per cinque anni come trapezista al Cirque d’Hiver di Parigi, ma dopo aver subito un infortunio alla schiena, in seguito a una caduta, si è dedicato alla recitazione.

∞●∞●∞

Una sera, durante una cena, l’attore Richard Burton e Robert Kennedy si sfidarono a una gara di poesia, recitando sonetti di Shakespeare a memoria; alla fine la vittoria fu attribuita da un lungo applauso dei convitati a Burton, che riuscì a declamarne uno interamente al contrario.

∞●∞●∞

Il favoloso abito di Marilyn Monroe, sfoggiato nel 1962, mentre cantava Happy Birthday Mr. President a John Fitzgerald Kennedy, era stato confezionato su misura per la diva, e le fu praticamente cucito addosso perché assecondasse le sue meravigliose forme. Dopo la sua morte, il prezioso cimelio fu acquistato per quasi 5 milioni di dollari dal famoso museo Ripley’s Believe It Or Not!, di cui ho già parlato qui, e lì è rimasto, conservato con cura, finché Kim Kardashian lo ha chiesto in prestito per poterlo indossare al Met Gala 2022. Per chi non lo sapesse, il Met Gala è un evento benefico riguardante la moda, e il tema di quest’anno era il Gilded Glamour, ovvero il fascino dorato. Questo spiega il desiderio della Kardashian di indossare l’abito di Marilyn. Il problema è che le forme della prosperosa influencer non sono per nulla simili a quelle di Marilyn, e perciò entrare nel vestito non è stato affatto facile, e chiudere la lampo era impossibile. Alla fine si è arrivati a una soluzione di compromesso, ben poco elegante.

Foto ricavata dal video pubblicato da Tmz.com

Il team della Kardashian ha cercato disperatamente di infilarle il vestito, senza danneggiarlo, e non è stato sicuramente facile, nonostante Kim indossasse una guaina contenitiva e si fosse sottoposta a una rigidissima dieta che le ha fatto perdere 7 chili, almeno stando a quanto da lei stessa affermato.

Foto ricavata dal video pubblicato da Tmz.com

Non potendo chiudere la lampo, il vestito è stato stretto in vita con un laccetto, cucito provvisoriamente, mentre è rimasta in bellavista la guaina nude indossata dalla Kardashian. Ovviamente non poteva presentarsi al Gala col sedere di fuori, e quindi ha indossato una pelliccia che le coprisse strategicamente il posteriore.

Naturalmente non poteva restare così tutta la sera, col rischio di spaccare tutto non appena si fosse seduta. Perciò dopo aver sfilato per i fotografi con l’abito originale, si è cambiata, indossando un abito uguale a quello di Marilyn, ma della taglia giusta. Non ne avremmo mai saputo niente, se non fosse per il video girato durante la problematica vestizione e pubblicato da Tmz.com, video che è stato poi prontamente rimosso.

FONTI: tmz.com – fanpage – vanity fair.it

Autore: Raffa

Appassionata di cinema e di tutte le cose belle della vita. Scrivo recensioni senza prendermi troppo sul serio, ma soprattutto cerco di trasmettere emozioni.

19 pensieri riguardo “Aneddoti e curiosità del lunedì”

      1. Cero che lo è, perché per l’ennesima volta si fa capire che con i soldi si può soddisfare qualsiasi capriccio.
        La prossima volta sarà portarsi a casa un Van Gogh, oppure avere in prestito un meteorite raro, guidare una Ferrari storica.
        E noi lì a guardare questi babbei.
        Ricchi, ma babbei.

        "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

B A B I L O N I A

appunti disordinati

scatti di vita

Emozioni, fotografie, poesie, sensazioni e riflessioni per allargare gli orizzonti emotivi e vivere meglio.

La solitudine del Prof

E’ arrivato il momento di giocare i tempi supplementari …

CELLA VINARIA

sito amatoriale di gusto e retrogusto

Inbiancomoltonero

di paola pioletti

M.A

Interviews, reviews, marketing for writers and artists across the globe

vengodalmare

« Io sono un trasmettitore, irradio. Le mie opere sono le mie antenne » (Joseph Beuys)

Premier Tech Studios

You press Digital, We Do The Rest

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

ตαɾcօ ѵαssҽllí's ճlօց բɾօต 2⃣0⃣0⃣6⃣ – թօաҽɾҽժ ճվ sαճíղα , lմժօѵícα cαɾαตís , αlҽxís ցհíժօղí , αղղα ցմαɾɾαíα, lαմɾα բօɾցíα, cαɾlօ ցօɾí, ցíմsվ ճɾҽscíαղíղí♥ Sedicesimo anno ♥    

Buds of Wisdom

READING-WRITING-SPEAKING-LISTENING @ONE PLACE

30 anni di ALIENS

Viaggi nel mondo degli alieni FOX

Yelling Rosa

Words, Sounds and Pictures

The best for me

That I like

Walter Esposito

Fotografia d'arte

approccio alternativo

Attualità e curiosità con spontaneità

Vita da Panda

Deliri di un povero Panda

Sciorteils

Mi garba scrivere racconti brevi. Dove meglio di qui, che non rompo i coglioni a nessuno?

www.credevodiaveretempo.com

''E' dai piccoli dettagli, che giungiamo alle conclusioni'' direbbe S. Holmes.

STORIE SELVATICHE

STORIE PIU' O MENO FANTASTICHE DI VITA NEI BOSCHI

STILEMINIMO

FACCIO PASSI

mammacamilla.blog

TUTTO CIÒ CHE RUOTA INTORNO AD UNA ❤ MAMMA

Maristella Nitti

psicologa psicoterapeuta

Il fruscio delle pagine

«Leggere è un cibo per la mente e tutto ciò che ha che fare con il cibo deve per forza essere buono» (Snoopy)

Iannozzi Giuseppe - scrittore e giornalista

Iannozzi Giuseppe aka King Lear -scrittore, giornalista, critico letterario - blog ufficiale

Eliane Mariz

Li - teratura

alessandro sini

opinioni inutili

Poemas del Alfalfa

escritos en el corazon

Ely cambio di prospettiva

Trova la soluzione cambiando prospettiva

Paolo Perlini

Incastro le parole

TrailerCode

Cinema Corti ed altro per voi

Moonraylight

Enjoy the silence.

Ilmondodelleparole

Una parola è un respiro

elena gozzer

Il mondo nel quale siamo nati è brutale e crudele, e al tempo stesso di una divina bellezza. Dipende dal nostro temperamento credere che cosa prevalga: il significato, o l'assenza di significato. (Carl Gustav Jung)

PrestaBlogs Updates.

The Home OfPresent And Future Music Stars

Olivia2010kroth's Blog

Viva la Revolución Bolivariana

The Khair Media

A Lifestyle Blog In Nigeria | This is where I share my thoughts in a unique way | Read and explore the beautiful world of Khair

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: