Sotto accusa (1988)

Diciamo subito che il film in sé non è un capolavoro della cinematografia, nonostante la regia attenta di Kaplan. Si regge essenzialmente sull’interpretazione delle due protagoniste femminili, in particolare Jodie Foster, eccezionale come sempre, tanto da portare a casa Oscar e Golden Globe, ma anche la McGillis, allora reduce dal successo di Top Gun. Questa pellicola non sarebbe certo entrata negli annali del cinema, ma deve buona parte della sua fama all’argomento trattato, lo stupro, e il motivo per cui il film rimane impresso nella mente di chi l’ha visto, è il modo in cui la vicenda viene rappresentata, con un realismo crudo e privo di qualunque filtro, che mostra la violenza nel suo svolgersi, prima, durante e dopo il fatto.

Continua a leggere “Sotto accusa (1988)”